Photo gallery
Photo gallery

Ti trovi qui:

Home > FUNZIONI > Tirocinio > Come fare per... > Trasferimento ad altro Ordine territoriale

SEGRETERIA ALBO

Personale addetto:

Amelia Adamo 

Deborah Petricca

Francesca Rinaldi

Trasferimento ad altro Ordine territoriale

Versione in pdfStampaE-mail


Per interrompere il tirocinio presso un Dominus (iscritto all'Ordine di Roma) e riprenderlo presso un nuovo Dominus (iscritto ad altro Ordine territoriale) è necessario stampare e compilare tutti i moduli ed i documenti riportati nell'elenco di seguito. I moduli devono essere consegnati all'Ordine attraverso una sola delle seguenti modalità:

  • inviati a mezzo fax al numero 06. 36721.220
  • inviati a mezzo Raccomandata A/R alla Segreteria Tirocinio - ODCEC - Via Flaminia, 141 - 00196 Roma
  • depositati dal Dominus o da un delegato (provvisto di delega scritta e fotocopia fronte/retro del proprio documento d'identità e di quello del delegante) presso la segreteria di Via Flaminia n.141, o presso le sedi distaccate di Marino (Palazzo Matteotti – Corso Vittorio Colonna – II° piano) e di Velletri (Uffici Giudiziari del Tribunale - Sezione Fallimentare - via Fratelli Laracca - angolo via A. Mammucari – III piano) nei giorni e negli orari di apertura al pubblico.

La delibera del Consiglio dell'Ordine per il rilascio del nulla osta per il trasferimento e la successiva cancellazione d'ufficio dal Registro dei tirocinanti dell'Ordine di Roma è subordinata alla richiesta di nullaosta da parte dell'Ordine di destinazione da cui si evinca la data di decorrenza dell'iscrizione presso il suddetto Ordine.
 

DOCUMENTI RICHIESTI

  1. Comunicazione (redatta in carta semplice) di trasferimento nel Registro dei tirocinanti dell'Ordine nel quale risulta iscritto il Dominus presso cui si svolgerà il tirocinio. (Si veda il mod. 0108)
     
  2. Attestazione del Dominus di interruzione del tirocinio professionale svolto presso il suo studio (si veda il modulo Attestazione del Dominus di interruzione del tirocinio), accompagnata da fotocopia di un documento di identità in corso di validità, qualora il Professionista non sia presente all'atto della presentazione.
     
  3. Libretto di attestazione del tirocinio svolto fino al momento dell'interruzione del tirocinio.