galleriafoto

Ti trovi qui:

Home > FUNZIONI > Formazione Professionale > Catalogo corsi in aula

RICERCA EVENTO

FPC - AGGIORNAMENTO CREDITI MEF

Le procedure di caricamento dei crediti formativi nei portali del MEF e dell’Ordine sono in fase di svolgimento e pertanto i dati non possono essere ancora considerati definitivi, anche con riferimento ai crediti formativi maturati negli anni 2017 e 2018 attraverso la fruizione di corsi e-learning sul portale del MEF, inclusi i crediti fruiti nel 2018 per compensare l’eventuale mancanza di crediti del 2017.


 

► VERIFICA DATI


Si consiglia a tutti gli iscritti di verificare i dati dell’evento al quale devono partecipare (orari, sede, ecc.) uno o due giorni prima, al fine di controllare eventuali modifiche apportate allo stesso.

► COMUNICAZIONE DISDETTA


Vista l'abbondante affluenza agli eventi formativi, per tutti coloro che si iscrivono e non possono partecipare è obbligatorio dare disdetta.   Vedi come

Scheda evento

L'impatto della nuova normativa ATAD sulle holding di partecipazione non finanziarie

Seminario/Convegno
159320
4

Assoholding

Sede dell'Ordine - Piazzale delle Belle Arti, 2 - 00196 - Roma
18-07-2019 -- dalle: 09:30 alle: 13:30      N° Iscritti: 45/100

Iscrizioni

Iscrizioni chiuse

Il programma del convegno è imperniato sulle disposizioni di coordinamento della normativa ATAD (Anti Tax Avoidance Directives) che ha definito i confini tra le holding di partecipazione finanziaria, le holding di partecipazione non finanziaria, i soggetti assimilati alle holding di partecipazione non finanziaria e gli intermediari finanziari con tutte le conseguenze fiscali e societarie che ne derivano ai fini:

  • Degli schemi di bilancio da adottare;
  • Dell’Ires e della deducibilità degli interessi passivi;
  • DeIl’ Irap;
  • Dell’Anagrafe dei Rapporti Finanziari;
  • Della normativa Fatca e Crs e Dac 6

 

Saluti introduttivi

Antonia Coppola
Consigliere dell'Ordine

Alberto Caprari
Dottore Commercialista e Revisore Legale

 

Le finalità della normativa ATAD sul contrasto alla fiscalità    internazionale aggressiva

La definizione di società di partecipazione non finanziaria:

  • Le holding di partecipazioni industriale e commerciale;
  • Le merchant bank;
  • Le società di venture capital.

La definizione di ente assimilato alla società di partecipazione non finanziaria:

  • Le finanziarie “di marca”;
  • Le finanziarie captive;
  • Gli istituti di pagamento interno (il cash management);
  • Le società di consulenza finanziaria;
  • Le società che svolgono attività di “investimento” di portafoglio. Differenze con le società di “gestione”;
  • Le società veicolo di cartolarizzazioni;
  • I prestiti ai dipendenti e ai professionisti del gruppo di appartenenza.

Le implicazioni fiscali derivanti dalla sostituzione nelle disposizioni del TUIR della locuzione “enti creditizi e finanziari” con quella di “intermediari finanziari”:

  • Le modifiche apportate all’articolo 106 del TUIR;
  • Le modifiche apportate all’articolo 113 del TUIR. I vantaggi fiscali derivanti della trasformazione dei crediti in partecipazioni sociali posta in essere da banche e intermediari finanziari;
  • La definizione di intermediario finanziario;
  • Le società di Tax Refund;
  • Le società di recupero crediti ai sensi dell’articolo 115 del TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza);
  • La definizione di società di partecipazione finanziaria;
  • La definizione di “gruppo finanziario” ai sensi del TUB. Verifica della finanziarietà secondo le disposizioni di vigilanza della Banca d’Italia per gli intermediari finanziari.

La definizione di holding ai fini dell’Anagrafe dei Rapporti Tributari (ADRT):

  • La definizione di holding ai fini Fatca;
  • La definizione di holding ai fini Crs;
  • Gli obblighi delle holding ai fini ADRT;
  • Gli obblighi delle holding ai fini Fatca;
  • Gli obblighi delle holding ai fini Crs  e DAC6

La gestione in outsourcing degli adempimenti delle holding di partecipazione non finanziaria: Presentazione della procedura di affidamento del servizio e degli aggiornamenti in materia ai fini del rispetto della privacy, delle norme antiriciclaggio, valutarie, fiscali, del titolare effettivo e di tutte le procedure conseguenti

La decorrenza delle nuove norme ATAD sulle holding ed enti assimilati ai fini dell’Ires e dell’Irap ed ai fini della verifica dei nuovi requisiti delle holding di partecipazione non finanziaria e dei conseguenti adempimenti verso l’Anagrafe Tributaria

Indicazioni tecniche circa l'ordine del giorno dei Consigli di Amministrazione che approveranno il bilancio al 31.12.2018 avuto riguardo alle disposizioni ATAD

Relazione sulla gestione e nota integrativa al bilancio di esercizio 

Gaetano De Vito
Presidente Assoholding

Lelio Cacciapaglia
Dipartimento Finanze del Mef

Barbara Cortese
Assoholding Abilitato Avvocato

 

Sarà attribuito 1 credito formativo per ogni ora di partecipazione a coloro che saranno presenti per almeno 2 ore per giornata

Data
Orario
Materie
Obbligatoria
Materie MEF
18-07-2019
09:30 - 11:30
D.7.34Diritto tributario internazionale: principi generali e istituti
C.4.3La determinazione del reddito fiscale per i soggetti IAS-IFRS adopter e per i soggetti non IAS -IFRS
18-07-2019
11:30 - 13:30
D.3.31La partecipazione e i diritti particolari del socio

La classificazione delle materie oggetto del Convegno potrebbe non essere indicata qualora fosse ancora in corso di approvazione da parte del Consiglio Nazionale

Non ci sono documenti