Stampa

L’ordinamento giuridico italiano recepisce le norme internazionali: le novità in materia di Privacy, Whistleblowing e Anticorruzione

Organizzato da:Commissione Informatica e Qualità
 ASLA Associazione Studi Legali Associati
Luogo:Sede dell'Ordine
Indirizzo:Piazzale delle Belle Arti, 2 00196 Roma
Data - orario:
01-06-2018 - dalle: 09:30 alle: 13:30
Crediti conseguibili in totale:4
Tematica trattata:Organizzazione Studio Professionale (tematica obbligatoria)
Materia/e:Informatica
Relatore:Dott. Relatori Vari - Varie
 

Documenti

Non ci sono documenti

Programma del corso

Il corso è aperto anche ai AVVOCATI che NON SONO ISCRITTI nell’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili.

Per questi ultimi è necessaria la registrazione al portale per ottenere nome utente e password e procedere alla prenotazione.

Poiché sono riservati dei posti anche per gli Avvocati, le iscrizioni ai Commercialisti saranno bloccate a 80 sebbene l'icona per l'iscrizione rimarrà attiva (verde)

 

 

Presentazione dei lavori e saluti introduttivi

Ottorino Pomilio
Presidente della Commissione Informatica e Qualità

Fulvio Pastore Alinante
Vice Presidente ASLA - Associazione Studi Legali Associati

Panoramica introduttiva delle tre novità. Il Whistleblowing nelle aziende private e le connesse problematiche di diritto penale e diritto del lavoro

Emanuele Montemarano
Rappresentante territoriale ASLA per il Lazio
 

Le novità del Regolamento Europeo Privacy e la nuova figura professionale del Responsabile della Protezione dei Dati (DPO/RPD)

Federica Dendena
Avvocato presso il Foro di Milano
 

Nuovi modelli di certificazione la ISO 37001 e le normativa anticorruzione, l’impatto del Whistleblowing nell’ambito dei Sistemi di Gestione

Domenico Antonelli
Componente della Commissione Informatica e Qualità
 

Sistemi di Gestione sicurezza informazioni e modelli 231/01: un rapporto virtuoso

Ottorino Pomilio
Presidente della Commissione Informatica e Qualità

 

Sessione di Domande e Risposte

 

 

Sarà attribuito 1 credito formativo nelle materie obbligatorie per ogni ora di partecipazione a coloro che saranno presenti per almeno 2 ore per giornata