Photo gallery
Photo gallery

Ti trovi qui:

Home > L'ORDINE > O.C.C. - Sovraindebitamento > La Libreria del Gestore della Crisi e del Debitore

O.C.C. - PUNTO INFORMATIVO

Procedure Sovraindebitamento
a cura della Commissione Crisi da Sovraindebitamento

Giorni e orari: gli appuntamenti possono essere concordati esclusivamente inviando un’email alla Commissione Crisi da Sovraindebitamento

Info e prenotazioni: sovraindebitamento@odcec.roma.it

La Libreria del Gestore della Crisi e del Debitore

Versione in pdfStampaE-mail


Giurisprudenza

  • Sentenza emessa dal Tribunale di Catania il 19 Luglio 2023 in cui si ritiene ammissibile il piano di ristrutturazione dei debiti del consumatore che preveda, in ordine al compenso dell’OCC in prededuzione, l’accantonamento periodico di somme, fermo il fatto che al relativo pagamento potrà procedersi solo in conformità a quanto disposto dall’art. 71 comma 4 del CCII – una volta eseguito il piano e previa liquidazione del compenso da parte del giudice – con facoltà  di prevedere acconti in corso di esecuzione, sempre da sottoporre alla richiesta di liquidazione da parte del giudice.
    Sentenza emessa dal Tribunale di Catania 19 Luglio 2023

  • Decreto del Tribunale di Milano del 14/11/2023 con il quale, in tema di Liquidazione controllata, viene stabilito che al professionista che abbia svolto sia le funzioni di OCC, sia quelle di liquidatore, deve essere liquidato un compenso unitario ai sensi degli artt. 17 e 18, comma 2, del D.M. n. 202/2014, nonostante eventuali indicazioni contrarie contenute nello stato passivo.
    Decreto del Tribunale di Milano 14 novembre 2023
  • Decreto di apertura della procedura di Concordato minore emesso dal Tribunale di Salerno il 13/06/2023 concernente l'ammissibilità del socio fideiussore, anche con debiti superiori a € 500.000, alla procedura di Concordato minore liquidatorio.
    Decreto del Tribunale di Salerno 13 giugno 2023

Dottrina e Prassi

 


Materiali


Accesso Banche dati


Lettere precisazione crediti

 


Quaderni di approfondimento

Slide Corso webinar del 29 dicembre 2020 – Aggiornamento Gestori della crisi sulle modifiche apportate alla Legge n. 3/2012 con (Legge n. 176 del 18 dicembre 2020)

Slide dell'incontro dei referenti O.C.C.

Slide Corso di Perfezionamento "Il codice della crisi e dell’insolvenza" - Giugno 2019

 

Slide Corso base per gestori della crisi - Novembre 2018

Slide Corso di aggiornamento per gestori della crisi - Giugno 2018

Slide Corso webinar del 29 dicembre 2020 – Aggiornamento Gestori della crisi sulle modifiche apportate alla Legge n. 3/2012 con (Legge n. 176 del 18 dicembre 2020)

Disponibili le slide proiettate durante il corso del 29 dicembre 2020 a supporto dei gestori dei procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Slide - Modifiche apportate alla Legge n.3/2012


Emergenza Covid 19 - Prime indicazioni operative per la gestione delle procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento

Linee guida per il risanamento delle imprese agricole - redatto dal gruppo di lavoro sul sovraindebitamento delle aziende agricole - febbraio 2021


Le significative ricadute economiche, su imprese e famiglie, della situazione di emergenza derivante dalla diffusione del Covid-19 e dalla sospensione delle attività lavorative e produttive, rendono opportuno interrogarsi sulla "sorte" dei piani del consumatore, ovvero degli accordi di composizione della crisi, di cui alla legge n. 3/2012, che siano già stati omologati e in relazione ai quali il puntuale adempimento degli obblighi ivi assunti dal debitore potrebbe, attualmente, risultare compromesso.
In tale ottica, il CNDCEC intende fornire alcune soluzioni interpretative che, con particolare riguardo agli accordi di composizione della crisi in esecuzione, consentano di adeguare all'attuale contesto emergenziale le previsioni della legge n. 3/2012: si tratta, nello specifico, di indicazioni finalizzate non solo a richiedere al Giudice la sospensione dell'esecuzione degli accordi o dei piani omologati, ma altresì ad accordare al debitore la possibilità di modificare gli stessi, anche successivamente all'omologazione, al fine di agevolarne quanto più possibile la prosecuzione dell'esecuzione.
Disponibili oltre al documento con le prime indicazioni a supporto, i relativi modelli di istanze, allo scopo di fornire assistenza, anche da un punto di vista più strettamente operativo, ai professionisti coinvolti nella gestione dei procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento.

Indicazioni operative

Allegato n. 1

Allegato n. 2

Allegato n. 3